Home » Scarpe Antinfortunistiche per Problemi ai Piedi [Migliori del 2022]

Scarpe Antinfortunistiche per Problemi ai Piedi [Migliori del 2022]

by scarpe antinfortunistiche
scarpe antinfortunistiche per problemi ai piedi

I problemi ai piedi possono rappresentare un vero e proprio dramma, soprattutto per quei lavoratori che indossano scarpe antinfortunistiche per molte ore al giorno.
In questo articolo vediamo, dunque, quali sono le scarpe antinfortunistiche per problemi ai piedi migliori da poter scegliere confrontando 4 diversi modelli.

Vedremo, in particolare, delle scarpe antinfortunistiche per problemi come tallonite, dolore ai piedi, fastidio sotto la pianta oppure talalgia.

1. Scarpa Cofra con plantare anatomico

Iniziamo partendo subito da un modello di scarpe antinfortunistiche perfetto per problemi ai piedi grazie a due caratteristiche fondamentali: leggerezza e flessibilità.

Molte delle scarpe antinfortunistiche in commercio infatti causano dolore, fastidi o problematiche al piede proprio per la loro pesantezza e per la loro eccessiva rigidità.
Con questo modello di Cofra, invece, si è cercato di creare una scarpa incentrata sulla comodità, leggerezza, traspirabilità, flessibilità ed assenza di cuciture.

Insomma, un vero gioiello per chi vuole dire addio ai problemi causati dalle scarpe antinfortunistiche. Il tutto viene poi finalizzato con una plantare Cofra Soft che, a differenza degli altri plantari, è realizzato in maniera anatomica in modo da assorbire gli urti e non stressare il piede.

Consigliamo questo modello soprattutto per chi cerca una scarpa antinfortunistica comoda, leggera e che non faccia male ai piedi.

2. Ryder di U-Power ad elevata ammortizzazione

Passiamo al secondo modello che abbiamo selezionato proprio per chi cerca scarpe antinfortunistiche che evitino problemi ai piedi.

Si tratta del modello Ryder di U-Power che, come potete vedere voi stessi, offre un’ammortizzazione avanzata grazie all’inserto in TPU BASF che assorbe in maniera eccellente l’impatto della camminata.

Si tratta, inoltre, di una scarpa con certificazione DGUV 112-191 perfetta quindi per essere utilizzata con solette per scarpe antinfortunistiche per un confort ancora maggiore.

Forse l’unico punto negativo di queste scarpe è il prezzo leggermente alto. Anche se, considerando le caratteristiche della scarpa e l’utilizzo giornaliero che se ne fa, può essere comunque una buona spesa che farà guadagnare in termini di salute.

3. Scarpe Antinfortunistiche problemi ai piedi per donna

Se cercate, invece, delle scarpe antinfortunistiche per problematiche del piede ma che siano da donna potete optare per le Puma Celerity Knit.

Si tratta di scarpe realizzate con un design anatomico appositamente studiato per favorire il corretto appoggio del piede.
L’intersuola è realizzata in EVA, un innovativo materiale antitrauma mentre nella parte del tallone troviamo integrato un cuscinetto in gel che offre ancora maggiore ammortizzazione in quella zona.

Insomma, una scarpa che tramite lo studio dell’ergonomia e l’utilizzo delle più moderne tecnologie riesce davvero a garantire un’elevata comodità durante tutto il periodo di utilizzo.
Consigliamo di provarla, in particolare, se soffrite di tallonite, talalgia o comunque di fastidio nella superficie inferiore del piede.

4. Modello Nitro di Sparco

Chiudiamo questa lista con un modello di cui abbiamo parlato già diverse volte qui sul blog, ovvero il modello Nitro dell’azienda Sparco.

Abbiamo deciso di includerlo perché si tratta di un modello di scarpe da lavoro amato proprio per la sua estrema comodità e la sua leggerezza.
I materiali di ottima qualità garantiscono infatti una calzata comoda ed avvolgente, che non affatica il piede anche dopo diverse ore di utilizzo continuativo.

Una scarpa da tenere assolutamente in considerazione tra le scarpe antinfortunistiche per problemi ai piedi!
In questo caso si tratta anche di una scarpa disponibile in tante colorazione e che quindi è perfetta se cercate un colore specifico.

Related Posts